Precedente

Foto di gruppo degli editori VpS

Non solo numeri

Pubblichiamo in queste pagine, come ogni anno, i bilanci degli organismi editori di Volontari per lo Sviluppo. Oggi, però, il gruppo editoriale si è ingrandito, conta 13 ong e la presenza della federazione nazionale Focsiv - Volontari nel mondo. Ci sembra importante allora non rinchiuderci solo nei numeri dei bilanci - seppur così importanti - ma cercare di capire che cosa rappresenta questo gruppo di associazioni, andando oltre le fantasiose sigle che le identificano.
Da Roma a Milano, da Torino a Trieste, passando per Brescia, Ancona, Livorno, Bologna, Verona, Cuneo, Cantù e Lodi siamo una realtà variegata, con una base popolare radicata in otto regioni italiane.
Organismi di volontariato internazionale, ci definiamo. Ma quanti sono i volontari del gruppo editoriale sparsi per il mondo? Abbiamo contato, a oggi, 174 volontari in 37 paesi (vedi figura). L'Africa primeggia con presenze in 19 paesi, segue l'America Latina e Caraibi con 14, per arrivare all'Asia e all'Europa con due paesi ciascuna. I nostri "ponti culturali", i volontari, portano avanti ben 135 progetti di sviluppo, con una media di 1,3 ogni progetto.
Ma se consideriamo il lavoro svolto in Italia vediamo che, senza contare il personale stipendiato, i nostri organismi si basano soprattutto sul servizio gratuito di 413 persone. Ci riferiamo ai volontari che in modo costante e continuativo dedicano una parte del loro tempo nei diversi settori degli organismi. Spesso ricoprono cariche elettive fondamentali, che per Statuto delle associazioni devono essere non retribuite.

E veniamo ai soldi. Facendo due conti abbiamo scoperto che il gruppo editoriale (federazione esclusa) nel 2000 ha potuto avvalersi di un budget complessivo di circa 40,3 miliardi di lire ovvero 20,8 milioni di euro. Ma come sono stati utilizzati questi soldi? Facendo la media, otteniamo che il 71,7% del bilancio è finito in progetti di sviluppo nel Sud del mondo, a fronte del 13,4% utilizzato per le spese di struttura. Alle attività in Italia, educazione allo sviluppo e informazione (settore di cui la rivista fa parte) si è consacrato in media il 12,7%. Alcuni organismi riportano altre attività, come formazione, artigianato e commercio equo dove finiscono gli ultimi spiccioli percentuali. La scelta privilegiata resta quindi quella dei progetti all'estero, piuttosto che gli investimenti nel nostro paese.

Agostino Mantovani, presidente della Focsiv - Volontari nel mondo, commenta questi dati: "Grazie alla rivista si può aumentare la conoscenza reciproca tra i diversi organismi. I 174 volontari in servizio all'estero devono travasare la loro esperienza sugli oltre quattrocento che lavorano in Italia. Questo serve da stimolo non solo per migliorare la nostra progettualità, ma per arrivare a progetti realizzati con un livello superiore di coordinamento tra le ong".
Esaminando le percentuali medie di spesa, riprende: "Ogni organismo tende a investire il massimo nel Sud, per le grosse esigenze che alcuni paesi esprimono. Dovremo però cercare anche nuove risorse, senza toglierne ai progetti - precisa il presidente - per aumentare il nostro intervento nella società in cui viviamo. L'impegno in formazione e conoscenza qui in Italia è fondamentale per cambiare i rapporti Nord-Sud". "Anche per questo - ribadisce Mantovani - è importante l'apporto dei volontari, che una volta rientrati devono essere protagonisti nei nostri organismi".

Le torte dei bilanci diventano così più vive: le possiamo mentalmente collegare a realtà molto diverse tra loro, a grandi città sudamericane e a villaggi sperduti nella savana, a paesini sulle Ande e ai sobborghi di città africane. Ci portano a volti di indios, neri, mulatti. Ma anche a qualche centinaio di volontari sparsi in Italia e sui continenti, che cercano di dialogare tra loro. Ci portano a una varietà grande di situazioni e di storie di vita. Per percepire, almeno un po', anche quello che ci sta dietro.

I bilanci 2000 delle nostre ONG

ACCRI

TOTALE ENTRATE L. 1.538.670.000
TOTALE USCITE L. 1.347.752.000
DETTAGLIO ENTRATE
Finanziatori istituzionali 46,03%
Contributi da privati 34,69%
Quote associative 0,18%
Interessi attivi 2,95%
Lavoro benevolo 16,15%
DETTAGLIO USCITE
Spese di struttura 15,58%
Programmi di sviluppo 77,9%
Informazione ed educazione allo sviluppo 4,89%
Formazione 1,63%

ASPEM

TOTALE ENTRATE L. 327.912.279
TOTALE USCITE L. 327.912.279
DETTAGLIO ENTRATE
Finanziatori istituzionali 49,22%
Contributi da privati, donazioni 46,11%
Quote associative 1,52%
Riserva associativa 3,15%
DETTAGLIO USCITE
Spese di struttura 22,34%
Programmi di sviluppo 24%
Informazione ed educazione allo sviluppo 53,66%

CCM

TOTALE ENTRATE L. 4.139.707.531
TOTALE USCITE L. 3.552.398.561
DETTAGLIO ENTRATE
Finanziatori istituzionali 62,5%
Valorizzazioni 11,6%
Altri 25,9%
DETTAGLIO USCITE
Spese di gestione 4,3%
Programmi di sviluppo 81,3%
Informazione ed educazione allo sviluppo 0,4%
Valorizzazioni 14%

CEFA

TOTALE ENTRATE L. 8.931.982.094
TOTALE USCITE L. 8.980.140.694
DETTAGLIO ENTRATE
Finanziatori istituzionali 63,23%
Contributi da privati, quote sociali, donazioni, lavoro volontario 36,77%
DETTAGLIO USCITE
Spese di struttura 7,39%
Programmi di sviluppo 90,59%
Informazione ed educazione allo sviluppo 2,02%

CELIM

TOTALE ENTRATE L. 1.909.995.000
TOTALE USCITE L. 1.909.995.000
DETTAGLIO ENTRATE
Finanziatori istituzionali 49,6%
Contributi da privati, quote sociali, donazioni 50,4%
DETTAGLIO USCITE
Spese di struttura 10,2%
Programmi di sviluppo 82,4%
Informazione ed educazione allo sviluppo 7,4%

CISV

TOTALE ENTRATE L. 4.779.194.695
TOTALE USCITE L. 4.580.675.663
DETTAGLIO ENTRATE
Autofinanziamento 31,6%
Organismi internazionali 37,7%
Ministero Affari Esteri 17,2%
Enti 13,5%
DETTAGLIO USCITE
Spese generali 7,6%
Programmi di sviluppo 82,6%
Informazione ed educazione allo sviluppo 9,8%

CMSR

TOTALE ENTRATE L. 2.440.000.000
TOTALE USCITE L. 2.470.000.000
DETTAGLIO ENTRATE
Finanziatori istituzionali 70%
Contributi da privati, quote sociali, donazioni 30%
DETTAGLIO USCITE
Gestione, struttura e spese generali 30%
Programmi di sviluppo 50%
Informazione ed educazione allo sviluppo 15%
Artigianato etnico, commercio equo e solidale 5%

CVM

TOTALE ENTRATE L. 646.815.710
TOTALE USCITE L. 643.352.349
DETTAGLIO ENTRATE
Contributi da privati 27,52%
Ministero Affari Esteri 59,05%
Unione Europea 4,8%
Enti locali 8,63%
DETTAGLIO USCITE
Spese di struttura 10,93%
Programmi di sviluppo 52,5%
Informazione ed educazione allo sviluppo 36,16
Formazione 0,41%

FONTOV

TOTALE ENTRATE L. 2.480.643.865
TOTALE USCITE L. 1.719.624.867
DETTAGLIO ENTRATE
Contributi da privati 18,85%
Finanziatori istituzionali 81,15%
DETTAGLIO USCITE
Spese di struttura 3,94%
Programmi di sviluppo 95,48%
Informazione ed educazione allo sviluppo 0,58%

LVIA

TOTALE ENTRATE L. 5.412.433.675
TOTALE USCITE L. 5.660.321.003
DETTAGLIO ENTRATE
Finanziatori istituzionali 50,40%
Enti 27,04%
Privati, quote sociali 19,09%
Lavoro benevolo 3,47%
DETTAGLIO USCITE
Spese di struttura 8,29%
Programmi di sviluppo 74,63%
Informazione ed educazione allo sviluppo 11,43%
Formazione 2,33%
Valorizzazioni 3,32%

MLAL

TOTALE ENTRATE L. 6.762.435.000
TOTALE USCITE L. 6.937.669.000
DETTAGLIO ENTRATE
Contributi da privati 24%
Finanziatori istituzionali 76%
DETTAGLIO USCITE
Spese di struttura 13,5%
Programmi di sviluppo 78,7%
Informazione ed educazione allo sviluppo 7,8%

MLFM

TOTALE ENTRATE L. 785.784.799
TOTALE USCITE L. 674.749.475
DETTAGLIO ENTRATE
Finanziatori istituzionali 60,87%
Contributi da privati, quote sociali 29,48%
Altro (altri ricavi, sopravvenienze attive, interessi ecc.) 9,93%
DETTAGLIO USCITE
Spese di struttura 4,63%
Programmi di sviluppo 92,68%
Informazione ed educazione allo sviluppo 2,69%

SGL

TOTALE ENTRATE L. 189.748.000
TOTALE USCITE L. 173.733.000
DETTAGLIO ENTRATE
Contributi da privati 46%
Quote sociali 19%
Lavoro benevolo 35%
DETTAGLIO USCITE
Spese di struttura 36%
Programmi di sviluppo 50%
Informazione ed educazione allo sviluppo 14%

Volontari per lo sviluppo - Agosto-Settembre 2001
© Volontari per lo sviluppo