"6 MILIONI" - VERSIONE DEFINITIVA (24/1/2000)

 

 

Depositiamo la versione definitiva dei provvedimenti ministeriali attuativi della procedura per l'applicazione, al personale docente, dell'articolo 38 del CCNI (assegnazione di un trattamento economico accessorio pari a 6.000.000 annui lordi a partire dal 1/1/2001).

L'Amministrazione ha, infatti, apportato alcune modifiche a due dei decreti da noi depositati il 28.12.1999.

Al Decreto Dirigenziale prot. D1/7230 del 23.12.1999 (di "definizione dei termini e delle modalità di partecipazione alla procedura") le modifiche sono le seguenti:

Art. 3, comma 1 I partecipanti assegnati sono tra i 200 (e non 300) e i 400.

Art. 4 Nelle modalità previste per la "II fase" è stata soppressa la proposizione secondaria "il cui riscontro inizia subito dopo l'insediamento della commissione".

Art. 7, comma 3 Alla frase "a ciascuno dei quali sono assegnati per sorteggio gruppi di scuole" sono soppresse le parole "uno o più".

Art. 9 Lo svolgimento della prova strutturata è stato fissato per il giorno 4 aprile 2000 (e non 10 aprile 2000).

Art 10 La legge 675 è del 31.12. 1996 (e non 1966).

Al Decreto Ministeriale 319 del 23.12.1999 (di "affidamento al Direttore Generale del Personale della competenza ad adottare i provvedimenti attuativi e gestionali della procedura") l'unica modifica è la seguente:

Art. 2 La parola "tempestiva" è sostituita da "tempestività".

 

Riportiamo, di seguito, l'aggiornamento dello scadenzario della procedura in questione.

11 gennaio 2000 Pubblicazione dei provvedimenti ministeriali in Gazzetta Ufficiale

10 febbraio 2000 Termine entro il quale devono essere presentate le domande per essere inclusi negli elenchi degli aspiranti alla nomina nelle commissioni giudicatrici sia in qualità di presidente sia in qualità di componente.

Ricordiamo che per la costituzione delle commissioni giudicatrici degli scaglioni successivi al primo potranno concorrere anche i docenti che avranno sostenuto con esito positivo le prove della procedura e siano assegnatari della maggiorazione retributiva accessoria (per questi docenti la domanda deve essere presentata entro 10 giorni dalla conclusione delle prove dello scaglione di appartenenza).

25 febbraio 2000 Termine per la presentazione della domanda di ammissione alla procedura. I docenti devono utilizzare esclusivamente il modello predisposto che comprende anche la scheda curricolare professionale e culturale. La domanda deve essere inoltrata al capo d'istituto della scuola di titolarità.

6 marzo 2000 Termine entro il quale i capi d'istituto devono inviare ai provveditori agli studi l'elenco con l'indicazione dei docenti candidati che hanno presentato domanda, ripartiti ove previsto in settori e sottosettori.

4 aprile 2000 Data di svolgimento della prova strutturata nazionale.

 

Rammentiamo, infine, che - in base all'art. 50 del CCNL 26.5.99 - il periodo trascorso dal personale docente in posizione di comando, distacco, esonero, aspettativa sindacale, utilizzazione e collocamento fuori ruolo, con retribuzione a carico dell'amministrazione della P.I., è valido a tutti gli effetti come servizio di istituto, anche ai fini dell'accesso al presente trattamento economico previsto dagli artt. 29 del CCNL e 38 del CCNI.

Il personale che al momento della presentazione della domanda di partecipazione si trovi in una delle suddette posizioni di stato deve inoltrare la stessa all'ultima scuola sede di titolarità.

  1. Decreto ministeriale di approvazione della "griglia strutturata" e schema per il curriculum
  2. Approvazione dei contenuti della "griglia strutturata"
  3. Definizione dei requisiti culturali professionali e di servizio per i commissari
  4. Provvedimenti attuativi e gestionali
  5. Domande di nomina nelle commissioni
  6. Domanda di partecipazione alla procedura di selezione

 

 Torna a NOVITA'