COMUNITA' VIRTUALI

"Consideriamo comunitÓ virtuale qualsiasi gruppo di persone che, indipendentemente dal proprio indirizzo fisico sul territorio, si conosce, si frequenta, dialoga, interagisce e condivide idee, obiettivi e ruoli attraverso il cyberspazio".

C. Giorda, Cybergeografia, Tirrenia Stampatori, Torino, 2000.

 

"Lo sviluppo delle comunitÓ virtuali si costitruisce su affinitÓ di interessi e conoscenze, sulla condivisione di progetti, in un processo di cooperazione e di scambio, e tutto ci˛ indipendentemente dalla prossimitÓ geografica e dalle appartenenze istituzionali".

P. LÚvy, Cybercultura, Feltrinelli, Milano, 1999.

TORNA INDIETRO