ART. 3 L. 124/99 - COMMISSIONI GIUDICATRICI ISTRUZIONE ARTISTICA (9/11/99)

 

Depositiamo la nota prot. 1552 del 2.11.99 emanata dall'Ispettorato per l'Istruzione Artistica relativa alla costituzione delle Commissioni giudicatrici della sessione riservata d'esami prevista dall'art. 3, lettera b), della L. 3.5.99 n. 124.

 

C.M. PROT. N. 1552 DEL 2.11.99

OGGETTO: Commissioni giudicatrici della sessione riservata d'esami, prevista dall'art. 3, lett. b), della L. 3.5.99, n. 124

 

Con O.M. n. 247, del 20.10.99, in corso di riscontro presso la Corte dei conti, è stata indetta la sessione riservata d'esami per le Accademie e i Conservatori di Musica, ai sensi della disposizione citata in oggetto.

Al fine di predisporre per tempo gli adempimenti connessi Con la nomina delle Commissioni esaminatrici per le discipline afferenti, rispettivamente, alle Accademie di Belle Arti, all'Accademia Nazionale di Danza, all'Accademia Nazionale di Arte Drammatica e ai Conservatori di Musica, questo Ispettorato deve provvedere a raccogliere, per ogni settore e per ogni materia, le adesioni di quei docenti di ruolo, in possesso dei requisiti di seguito indicati, che aspirano a presiedere e a far parte di dette Commissioni.

Secondo quanto previsto dal Testo Unico sulle disposizioni in materia di istruzione, approvato con D.L.vo 16.4.94, n. 297, possono far parte delle Commissioni esaminatrici i direttori e i docenti di Accademie di Belle Arti, dell'Accademia Nazionale di Danza, dell'Accademia Nazionale di Arte Drammatica e dei Conservatori di Musica, che rivestano la seguente posizione di stato giuridico.

 

Per i presidenti di commissione:

1. direttore di ruolo

2. docente di ruolo che abbia espletato l'incarico di direzione per almeno cinque anni

3. docente della materia cui si riferisce il concorso con un'anzianità giuridica nel ruolo di almeno dieci anni.

 

Per i componenti di commissione, in numero di due per ogni commissione:

- docenti di ruolo con almeno cinque anni' di anzianità nel ruolo, titolari degli insegnamenti cui si riferisce il concorso.

 

Appare utile richiamare l'attenzione sulle norme che prevedono:

che almeno un terzo dei componenti delle commissioni deve essere di sesso femminile, salvo motivata impossibilità;

che possono far parte delle commissioni esaminatrici anche direttori e docenti in quiescenza da non più di tre anni e che non abbiano superato il settantesimo anno di età al momento dell'inizio della sessione riservata d'esami;

che per particolari discipline, in caso di mancanza di docenti titolari dell'insegnamento, la nomina può essere conferita a persone esperte.

 

I presidenti e i componenti delle commissioni esaminatrici saranno scelti dal dirigente preposto all'Istruzione artistica, ai sensi di quanto previsto dalla citata O.M. 247, tra i direttori e i docenti, in possesso dei requisiti, che ne abbiano fatto domanda, seguendo il criterio della maggiore anzianità nel ruolo, di servizio e di età.

Qualora non pervenga un numero sufficiente di richieste, alle nomine sarà provveduto d'ufficio, seguendo i criteri appena esposti.

La nomina a componente delle predette commissioni esaminatrici sarà prioritariamente conferita a docenti che non abbiano fatto parte di altre commissioni esaminatrici di procedure concorsuali, ivi comprese quelle della mobilità. professionale e quelle nominate per la valutazione dei titoli artistici, finalizzata alla compilazione delle graduatorie nazionali permanenti per l'individuazione dei destinatari di rapporto di lavoro a tempo determinato.

 

Tutti coloro che aspirano a far parte delle Commissioni esaminatrici in parola dovranno produrre istanza, secondo il modulo-domanda allegato, al seguente indirizzo:

 

1. per le richieste riguardanti le Accademie di Belle Arti, l'Accademia Nazionale di Danza, l'Accademia Nazionale di Arte Drammatica:

Ministero della Pubblica Istruzione

Ispettorato per l'Istruzione Artistica

Divisione I

Via Carcani, n. 61 00153 - ROMA

 

2. per le richieste riguardanti i Conservatori di Musica:

Ministero della Pubblica Istruzione

Ispettorato per l'Istruzione Artistica

Divisione II

Via Carcani, n. 61 00153 - ROMA

 

Le istanze devono essere prodotte al Direttore dell'Istituzione di riferimento, che provvederà a protocollarle e a rilasciarne ricevuta, entro la data del 30 novembre 1999.

I Direttori delle Istituzioni provvederanno a trasmettere tutte le istanze all'Ispettorato, entro la data del 15.12.99.

 

I Direttori delle Istituzioni in indirizzo avranno cura di affiggere all'albo la presente comunicazione e di provvedere alla sua capillare diffusione fra i docenti. (Il Capo dell'Ispettorato)

 

 

 

MODULO-DOMANDA

 

 

Al Ministero della Pubblica

Istruzione Ispettorato per l'Istruzione Artistica

Divisione .......

Via Carcani, n. 61

00153 - ROMA

 

 

Il/La sottoscritto _________________________________________________________________________

 

nat __ a _________________________________________________ (prov. ______) il _________________

 

residente a ________________________________________________________ CAP _________________

 

in servizio presso (cancellare con un tratto di penna le istituzioni che non interessano):

 

l'Accademia di Belle Arti/l'Accademia Nazionale di Danza/l'Accademia Nazionale di Arte Drammatica/il Conservatorio di Musica di __________________________________

 

in quiescenza dall'anno accademico: ________________ e

precedentemente in servizio presso l'Accademia di Belle Arti/l'Accademia Nazionale di Danza/l'Accademia Nazionale di Arte Drammatica/il Conservatorio di Musica di ___________________________________

 

con la qualifica di (barrare il quadratino che interessa):

il direttore di ruolo

il docente di ruolo di (indicare la materia) __________________________________

con l'anzianità nel ruolo di anni, escluso il corrente: __________________________________

 

CHIEDE

 

di far parte, in qualità di Presidente/Commissario (cancellare con un tratto di penna la funzione che non interessa; nel caso non fosse operata alcuna cancellazione, si intende che il richiedente chiede di far parte delle commissioni sia come Presidente che come Commissario), delle commissioni esaminatrici degli esami della sessione riservata, indetta, ai sensi dell'art. 3, lett. b), della L. n. 124/99, con l'O.M. n. /99.

 

Il sottoscritto dichiara di aver fatto parte negli ultimi dieci anni delle seguenti commissioni:

(barrare il quadratino che interessa)

 

commissioni di concorso per titoli ed esami NO SI , se la risposta è sì, indicare gli anni: ________________

 

commissioni di mobilità professionale NO SI , se la risposta è sì, indicare gli anni: ________________

 

commissioni per la valutazione dei titoli degli aspiranti ai rapporti di lavoro a tempo determinato NO SI , se la risposta è sì, indicare gli anni: ________________

 

altre commissioni esaminatrici di procedure concorsuali effettuate dall'Ispettorato per l'Istruzione Artistica (se sì, indicare quali e in quali anni): ______________________

 

Data ________________________

 

Firma: ________________________

 

  Torna a CONCORSI