Il Coripe Piemonte


******

Il Consorzio


Indirizzo	CORIPE Piemonte
              	via Real Collegio, 30bis
              	10024 Moncalieri (TO), Italia

Telefono	(0039) (11)  640.6918
Fax        	(0039) (11)  640.7976

Il Consorzio


Il CORIPE Piemonte (Consorzio per la Ricerca e l'Istruzione 
Permanente in Economia - Piemonte), costituito il giorno 7 
novembre 1990, e' nato su iniziativa congiunta del Dipartimento di 
Economia (facente capo alle Facolta' di Scienze Politiche e di 
Giurisprudenza) e dell'Istituto di Economia Politica "G. Prato" 
(Facolta' di Economia) dell'Universita' degli Studi di 
Torino. 

Soci fondatori del Consorzio sono l'Universita' di Torino, la 
Compagnia di San Paolo, la Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, 
la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di 
Torino e la Regione Piemonte. Soci ordinari sono la Provincia di Torino
e la Citta' di Torino.

Scopi del CORIPE Piemonte sono:
-  la gestione di attivita' di educazione permanente, anche a livello 
di corsi post-laurea ("Master"), nei settori dell'economia e della 
finanza;
-  la promozione di attivita' di ricerca in campo economico anche in 
collaborazione con l'Universita' degli Studi di Torino, la Regione 
Piemonte ed altri enti pubblici, industrie e banche, nell'ambito di 
progetti di formazione e/o ricerca di rilievo nazionale, europeo ed 
internazionale;
-  gli interventi consultivi e di supporto per scuole dirette a fini 
speciali, scuole di specializzazione, corsi di perfezionamento e 
dottorati di ricerca;
-  l'agevolazione dei rapporti tra l'Universita' degli Studi di Torino 
ed enti pubblici e privati mediante opera di consulenza, indirizzo e 
supporto alle attivita' regolate da contratti e convenzioni tra la 
prima e i secondi;
-  la gestione di borse di studio, premi e "stages" presso imprese 
industriali, bancarie e assicurative, enti pubblici e istituzioni 
internazionali.


Organi del Consorzio sono l'Assemblea degli enti consorziati; il 
Consiglio di Amministrazione; il Comitato tecnico-scientifico; il 
Presidente del Consorzio, il Direttore del Consorzio; il Collegio dei 
revisori dei conti.

L'Assemblea e' composta dai rappresentanti legali degli enti soci 
del CORIPE o dai loro delegati.

Per il triennio che termina nel mese di dicembre 1999, gli altri 
organi sono cosi' composti:

Consiglio di Amministrazione
designati dall'Universita' degli Studi di Torino:
-  Prof. Sergio Bortolani
-  Prof. Vincenzino Caramelli
-  Prof. Alberto Cassone 
-  Prof. Terenzio Cozzi, Presidente
-  Prof. Mario Rey 
-  Prof. Pietro Terna
-  Prof. Giovanni Zanetti 
dalla Compagnia di San Paolo:
-  Prof. Onorato Castellino, Vice presidente 
dalla Fondazione CRT:
-  Prof. Gian Luigi Vaccarino
dalla Camera di Commercio:
-  Dott. Enrico Salza  
dalla Regione Piemonte:
-  Dott.ssa Luisa Molinaro (*)
dalla Provincia di Torino:
-  Dott. Stefano Piperno (*)
dalla Citta' di Torino:
-  Dott. Piero Gastaldo (*)

(*)  consiglieri eletti con mandati a scadenze diverse; 

Comitato tecnico-scientifco
nominativi indicati dall' Universita' degli Studi di Torino: i prof. 
Giuseppe Bertola, Enrico Colombatto, Ugo Colombino, Bruno Contini, 
Elsa Fornero, Vittorio Valli nominativi indicati dai membri del 
Consiglio di amministrazione rappresentanti gli enti consorziati 
diversi dall'Universita':
i proff.Luigi Montrucchio e Carla Marchese;
i dott. Giancarlo Appiano e Dario Disegni.


Collegio dei Revisori dei Conti
-  Prof. Lionello Jona Celesia 
-  Dott. Alessandro Rayneri
-  Rag. Luigi Vico

Direttore del CORIPE, dalla sua costituzione, e' il prof. Vittorio Valli.


I maggiori proventi nel bilancio del CORIPE sono i contributi annuali 
dei soci e le tasse di iscrizione versate dagli enti che offrono borse 
di studio per la frequenza al Master in Economia del CORIPE. 
Nell'anno accademico 1997/98 il SanPaolo Holding e l'Intereuropa Bank 
hanno gią destinato due borse a laureati provenienti dall'Est europeo. 
La Regione Piemonte ha approvato un progetto relativo all'anno accademico
intiero per un finanziamento dal Fondo Sociale Europeo.

Le principali voci di spese del bilancio sono rappresentate 
dalla didattica e dalle borse di studio assegnate dal Consorzio stesso
agli studenti che ottengono i primi 22