Federazione delle Associazioni Emofilici
Legge n° 40/2004 sulla Procreazione Medicalmente Assistita

 


Nella G.U. n. 191 del 16/8/2004 č pubblicato il Decreto 21 luglio 2004, contenente le “Linee guida in materia di procreazione medicalmente assistita”


MINISTERO DELLA SALUTE

DECRETO 21 luglio 2004
Linee guida in materia di procreazione medicalmente assistita.

IL MINISTRO DELLA SALUTE

Vista la vista la legge 19 febbraio 2004 n.40, concernente norme in materia di procreazione medicalmente assistita ed in particolare l'art. 7, comma 1; Vista la legge 28 marzo 2001, n. 145, di ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d'Europa per la protezione dei diritti dell'uomo e della dignita' dell'essere umano riguardo all'applicazione della biologia e della medicina: Convenzione sui diritti dell'uomo e sulla biomedicina, fatta ad Oviedo il 4 aprile 1997, nonche' del protocollo addizionale del 12 gennaio 1998, n. 168, sul divieto di clonazione di esseri umani; Sentito l'Istituto superiore di sanita' circa le indicazioni delle procedure e delle tecniche di procreazione medicalmente assistita; Acquisito il parere del Consiglio superiore di sanita', espresso nella seduta del 14 luglio 2004;

Decreta:

Art. 1.

Sono adottate le Linee guida contenenti le indicazioni delle procedure e delle tecniche di procreazione medicalmente assistita, allegate come parte integrante del presente decreto.

Art. 2.

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, 21 luglio 2004
Il Ministro: Sirchia

Registrato alla Corte dei conti il 5 agosto 2004

Ufficio controllo preventivo sui Ministeri dei servizi alla persona e dei beni culturali, registro n. 5 Salute, foglio n. 150